Da alcuni anni si sta diffondendo praticare il Nagna Yoga. L'assenza di abiti promuove ancora di più le sensazioni di unione e comunicazione fra il copro e la mente. Specialmente negli asana dove le varie parti del corpo sono in stretto contatto, le torsioni, l'assenza di strati di tessuto rafforza non solo l'auto-contatto ma anche la mobilità degli arti. E' importante tenere a mente che la nudità non c'entra nulla con il sesso. Dopo anni di pratica nudo, consiglio a tutti di acquisire questa esperienza.

​© 2013 by LuinoYoga,  Proudly created with Wix.com

  • w-facebook